Terremoto in Abruzzo


Distruzione, morte e polemiche inutili.
Un ricercatore aveva messo in guardia, il nostro paese non è capace di prevenire nulla, non è capace di verificare se qualcuno può dare un serio apporto scientifico, non è capace di vedere le cose con chiarezza.
Noi cittadini, che non abbiamo soldi per costruirci o ristrutturare a prova di terremoto, paghiamo, in questo caso con la vita. Per le povere vittime ora possiamo provare solo dolore, forse prima si poteva fare qualcosa di più.

Io non so se da un punto di vista scientifico questo tipo di previsione sia effettivamente efficace e ripetibile, però ho ascoltato l’intervista a Giampaolo Giuliani e sembra che sappia quel che dice. Se io fossi nella posizione di dover decidere cosa fare, cercherei di aprire un fronte di ricerca e verifica di questa metodologia, specialmente in un paese come il nostro dove buona parte del territorio è a forte rischio sismico.

Saluti a tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: