Tutti allegri e festosi lanciati a folle velocità verso un ponte che … non c’è!


Bookmark and Share

Nulla di fatto a Copenhagen, nessun accordo vincolante, vincono le aziende che inquinano e soprattutto i padroni degli idrocarburi. Tutti allegri e festosi, felici di fare soldi a spese del mondo. Questa gentaglia ha trovato un altro pianeta dove andare a vivere e un mezzo per arrivarci? Perché essendo tutti sullo stesso pullman temo che finiranno anche loro nel baratro quando la strada si interromperà.
Vincono sempre gli interessi economici, addirittura quando c’è a rischio la sopravvivenza di tutti, ma se l’uomo è un animale così idiota, forse è un bene la sua estinzione, alla quale sta provvedendo in modo alquanto rapido.
Complimenti ai grandi cervelloni che ci guidano, in particolare ai nostri che hanno evitato che l’Europa decidesse unilateralmente di portare la riduzione delle emissioni dal 20% al 30% entro il 2020.
Braviiiii! Evvai!!! …. qualcuno dovrebbe dire a questi signori che tutte le loro ville in riva al mare rischieranno di trovarsi sott’acqua, perché pare che non riescano proprio a capirlo.

Approfondimenti sul sito di Greenpeace

Saluti a tutti.

Bookmark and Share

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: