Cosa serve per svegliarci dal coma?


Bookmark and Share

La scuola va a pezzi, non ci sono i soldi per i materiali didattici, ma nemmeno per la carta igienica e il sapone. Ci sono scuole che crollano, senza riscaldamento, fatiscenti. Con la scusa dei tagli ci tolgono servizi, svendono pezzi di territorio e di stato e poi …. 60 miliardi di euro di soldi pubblici (i nostri soldi) se ne vanno in corruzione.
Buttano i soldi in prostitute e favori e ci dicono che dobbiamo tagliare sulla scuola, pero’ danno i soldi alle private che comunque se la passano notevolmente meglio di quelle pubbliche. Costruiscono cose inutili e non riparano strade e ferrovie.

E’ UNA VERGOGNA, italiani sveglia … sveglia. Questo succede perché non avete il coraggio di scaricare questi politici corrotti, tutti, di destra e di sinistra. Serve una boccata di aria pulita, serve il nuovo, dovete votare il nuovo.
Il nuovo, dovo tanti anni di governi può diventare come il vecchio, ma la cosa importante sarà cosa verrà fatto nei primi anni.
Il nuovo adesso sono le liste civiche 5 stelle, nei programmi si, per esempio, prevedono limiti al tempo di permanenza nella stessa posizione politica. Questo è il segreto, nessuno può stare al potere per troppo tempo, altrimenti qualcuno riuscirà prima o poi a corromperlo, ricattarlo, cambiarlo.
Io voglio l’Italia onesta,
voglio l’Italia civile,
una Italia che si preoccupi per la salute nostra e dei nostri figli,
che voglia valorizzare le straordinarie risorse naturali e non che abbiamo ereditato. Voglio una Italia che produca energia nel modo più pulito possibile,
voglio una Italia che faccia pagare le tasse a tutti.
Una Italia per la quale tutti sono uguali di fronte alla legge.
Una Italia che si sappia difendere dai corrotti, dai mafiosi, dai lecca culo.
Una Italia dove si possa parlare di tutto e dove l’informazione sia pluralista,
dove nessuno possa possedere TV, banche, giornali, supermercati e sedere pure al parlamento o peggio essere Presidente del Consiglio o ministro.
Non voglio che chi costruisce ponti possa decidere di costruire ponti,
non voglio che ci fa pagare le tasse le evada mettendo soldi in paradisi fiscali per poi farli ritornare pagando una piccola tassa del 5%. L’aliquota più bassa per chi paga le tasse è il 23% … porco …. mi viene da bestemmiare, spaccare tutto, invadere Roma, che rabbia, che rabbia!!!!.
Se non sapessi che l’unica strada per combattere le cose è quella non violenta! CHE RABBIA. Sappiate corrotti di ogni genere e malfattori che ci stiamo rompendo i coglioni, ma … VERAMENTE!

IO VOGLIO UN’ALTRA ITALIA.

Io voterò la lista 5 stelle alle regionali.
C’è un programma chiaro e ci sono persone nuove.
E se anche 5 stelle non andrà bene voterò il prossimo.
E se tutti facessimo così chi si candida saprebbe di dover mantenere le promesse.

Qui c’è il link, leggete i programmi elettorali e rendetevi conto delle differenze tra il nuovo e il PDL e PD meno L, anche se la vera differenza è nelle persone.
Nel Movimento 5 stelle c’è gente che non ha mai fatto politica e ha raggiunto il limite di sopportabilità di tutto quello che succede in questo paese, ed è proprio per questo che alla fine si è decisa a impegnarsi politicamente.

Qui tutte le informazioni sul Movimento 5 stelle
Programma Movimento 5 stelle

I programmi regionali:
Sito Movimento 5 stelle Emilia-Romagna
Lombardia a 5 stelle
Piemonte a 5 stelle
Campania a 5 stelle
Veneto a 5 stelle
Lazio a 5 stelle
Umbria a 5 stelle

Leggete, cercate di capire, dedicate mezz’ora al vostro futuro!!!

Saluti a tutti.

Bookmark and Share

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: