Eolico sul passo di Santa Donna tra Borgo Val di Taro e Bardi


Bookmark and Share

L’Amministrazione Comunale di Borgotaro organizza per venerdì 4 maggio, alle ore 21 in Sala Convegni della Comunita’ Montana (piazza XI Febbraio), un incontro pubblico per la presentazione del progetto “Eolico del Santa Donna”, proposta attualmente al vaglio regionale per la Valutazione di Impatto Ambientale.

Saranno presenti anche i rappresentati di “Eolica Parmense srl”, che presenteranno gli aspetti tecnici del progetto.

Il progetto prevede tre pale eoliche dell’altezza di circa 150 m, il Pirellone di Milano è 130 m. circa. Saranno tra le più grandi d’europa, sproporzionate rispetto al paesaggio circostante. Visibili da molto lontano, sicuramente cambieranno la visuale verso il passo da entrambe le Valli del Taro e del Ceno. Sarebbe interessante capire se, vista la loro altezza, saranno anche visibili dal castello di Bardi. Questo potrebbe essere un danno per la visuale dal castello che al momento è una delle poche, se non l’unica risorsa da cui viene una certa spinta turistica.

Speriamo che la popolazione, una volta tanto, venga ascoltata e il progetto venga almeno fortemente ridimensionato considerando l’impatto visivo e la distanza prudenziale, consigliata dalle associazioni di medici, dalle abitazioni.

Sarebbe anche opportuno ascoltare gli abitanti della Val Ceno, dato che, pur non cadendo nel territorio di Bardi, le pale eoliche vanno a cambiare la fisionomia delle due valli. Il paesaggio non è solo di chi vive in Val Taro, come non lo è solo di chi vive in Val Ceno!

Bookmark and Share

 

 

Annunci

Un commento

  1. Nel mentre per caso la cittadinanza ha accettato senza fiatare la costruzione di qualche nastro di catrame?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: