Incontro con l’autore. Il tema: la montagna


L’autore ben conosce i problemi del nostro appennino, e, leggendo il libro, ci si accorge che è anche un attento lettore delle problematiche di integrazione tra chi in montagna ci viene a vivere per scelta e il “montanaro”, che si vede arrivare un vicino di casa che per forza di cose ha un altro punto di vista che è faticoso da comprendere: le due esperienze di vita del resto sono profondamente diverse, però a unirli c’è l’amore per la montagna, le cose semplici e buone. Secondo me l’analisi è intelligente, attenta e propositiva. Chi ha nelle mani le nostre sorti dovrebbe tenere in grande considerazione i contenuti analitici e propositivi di questo romanzo. Invece, per chi ci vive e basta è un’occasione per riflettere sui differenti punti di vista del nativo e dell’immigrato.

L’evento, si terrà a Bardi, presso il Teatro Maria Luigia, il 18 novembre alle ore 16.00.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: